1 - Circolazione dei talenti italiani

Rinnovamento della legge 238/2010

Sarebbe molto importante riportare in Parlamento e di fronte all'opinione pubblica il tema del rientro dei talenti in Italia. La legge 238/2010 era stata concepita come una misura una tantum e di fatto ha completamente terminato i suoi effetti.
Sarebbe interessante fare un punto della situazione su quanti talenti siamo riusciti a riportare in Italia, sui benefici per il sistema Italia (dato il loro profilo) e benefici... more »

Voting

6 votes
Active

2 - Attrazione talenti stranieri

Attenzione alla parità

Tutto giusto, ma secondo me bisogna comunque fare attenzione a non creare categorie diverse per italiani e stranieri, cioè posizioni che penalizzino o gli uni o gli altri.
Provocatoriamente, direi no alle quote, che siano tricolori, rosa o altro...
#Balduzzi_italents

Voting

1 vote
Active

3 - Valorizzazione dei talenti italiani all’estero

Reti di cittadini italiani all'estero: i Com.It.Es.

I Comitati per gli Italiani all'Estero saranno rinnovati il 17 aprile tramite voto postale degli iscritti AIRE che si saranno registrati per tempo http://www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/VotoEstero/ElezioniOrganismiRappresentanza/

Il governo ha già stanziato quasi 7 milioni di euro per queste elezioni. Un'idea puo' essere quella di diffondere questa informazione, portare tanta gente a votare,... more »

Voting

1 vote
Active

3 - Valorizzazione dei talenti italiani all’estero

Conoscere i cittadini italiani all'estero

Recensire i sondaggi, le fonti di informazioni, le ricerche sugli italiani all'estero. Per farci un'idea che ci permetta di promuovere nuove idee "per tutti".
Comincio io!
Ieri è uscito quest'analisi sul Fatto Quotidiano:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/24/generatione-gli-expat-mediterraneo-fuggono-sperano-tornare/1224170/ in collaborazione con altri 3 paesi dell'Europa Mediterranea.
Un anno fa nel rapporto... more »

Voting

1 vote
Active

3 - Valorizzazione dei talenti italiani all’estero

Studi transnazionali sulle comunità degli italiani all'estero

Questa Idea non è certo nulla di rivoluzionario. Mi ricollego di fatto al commento ad uno dei post precedenti.

Esistono comunità di italiani all'estero molto attive nei territori in cui si trovano, eppure sappiamo poco o niente su ciò che viene fatto.

Alcuni casi (Berlino, nel mio caso personale) o Parigi o Londra, possono contare su alcuni gruppi ben connessi tra loro. Sarebbe interessante che questi gruppi si facessero... more »

Voting

2 votes
Active

3 - Valorizzazione dei talenti italiani all’estero

Cittadinanza europea e AIRE

L'AIRE è uno strumento che anche per ricerche o indagini offre una visione parziale della realtà. Come abbiamo già detto in molti non si iscrivono all'AIRE e dunque sfuggono migliaia di italiani a questo registro.

L'AIRE andrebbe riformato radicalmente. Potremmo prevedere un momento di discussione ad hoc per capire in che modo questo strumento possa essere semplificato, reso appetibile per chi sta all'estero.

Questa... more »

Voting

2 votes
Active

3 - Valorizzazione dei talenti italiani all’estero

Apporto delle Regioni

E' importante che anche le Regioni possano avere un ruolo, in particolare attraverso la gestione dei fondi strutturali europei nella programmazione regionale. Nella programmazione dei nuovi fondi (PON, POR), si propone di inserire in tutti i programmi come parametro di indicatore di risultato la capacità di valorizzazione dei talenti regionali all’estero.

Voting

1 vote
Active

2 - Attrazione talenti stranieri

Youth Goodwill Italian Ambassador

L’associazione ITalents intende proporre al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Italiana un progetto volto ad aumentare e stimolare l’attrazione e la circolazione dei talenti in territorio italiano. La proposta trae spunto dalla esperienza diretta in una posizione analoga ricoperta in Danimarca da Dario Sacchetti, membro di ITalents.
-
--------------------------------
ITalent e meeting Nola
--------------------------------... more »

Voting

1 vote
Active

3 - Valorizzazione dei talenti italiani all’estero

Riforma dell'AIRE

Lo strumento dell'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE) è oggi pochissimo conosciuto e sfruttato dalla nuova emigrazione (nonostante iscriversi sia obbligatorio). Si stima che almeno la metà dei nuovi emigranti non si iscriva (perdendo di fatto la possibilità di essere localizzato come talento all'estero e valorizzato).

Alcune proposte:
- lancio di una piattaforma on line per l'iscrizione immediata quando... more »

Voting

1 vote
Active

4 - Attrazione di investimenti sul territorio

AIRE vs DaVinci (database ricercatori italiani non residenti)

oltre all'AIRE il ministero degli esteri ha anche un database relativo ai ricercatori italiani operanti in strutture pubbliche o private all'estero:
http://www.esteri.it/davinci/

quanti lo conoscono?
in generale sembra una buona idea, ma il sito di sicuro ha bisogno di essere aggiornato (sembra abbastanza datato gli ultimi aggiornamenti risalgono al 2009), magari va collegato con altri database e magari reso social... more »

Voting

0 votes
Active

1 - Circolazione dei talenti italiani

Borse studio con obbligato ritorno

Tanti paesi hanno a disposizione borse di studio per undergraduate, master o PhD da effettuarsi all'estero con obbligo di ritorno al termine del corso di studi. Il grosso incentivo e' che al momento del conseguimento della borsa si decide con il candidato il posto da lavoro/ricerca che il candidato otterrà' al ritorno. Esempi sono il Brasile, Egitto, Iraq, Kazakistan,....

Voting

0 votes
Active